Zuppa di cipolle gratinata

zuppa di cipolle a

 Con le cipolle di Breme a disposizione non potevo esimermi dal cucinare una zuppa! Te la propongo in versione gratinata, ottima sia come primo piatto che come piatto unico se vuoi! Facilmente adattabile alla dieta senza glutine sostituendo opportunamente gli ingredienti!

GLUTENFREE: Questa zuppa è adatta anche per l’intolleranza al glutine, sostituendo opportunamente la farina ed il pane.

★ INGREDIENTI ★
  1. 750 gr di cipolle sbucciate, io avevo quelle di Breme
  2. 50 gr di burro
  3. 25 gr di farina
  4. 1 litro di brodo
  5. 6 fette di pane casereccio tostato in forno
  6. 200 gr di groviera
  7. parmigiano grattuggiato
  8. Sale e pepe q.b.
★ PROCEDIMENTO ★
  • In una pentola antiaderente, a fuoco basso, fai imbiondire le cipolle nel burro mescolando di tanto in tanto per non farle attaccare al fondo.
  • Quando incominciano a prendere un po’ di colore aggiungi la farina e mescola per un minuto; per ultimo aggiungi il brodo.
  • Fai cuocere per 25 minuti.
  • Nel frattempo spezzetta ogni fetta di pane in 3 e ricopri il fondo di 6 ciotole individuali di terracotta da forno o pirofiline da soufflé con 1 fetta di pane tostato.
  • Con un mestolo versa sopra un po’ della minestra di cipolle, una manciata di groviera e ripeti  questa operazione terminando con la fetta di pane tostato su cui, oltre al groviera, aggiungerai qualche fiocco di burro.
  • Fai subito gratinare in forno fino a quando si sarà formata una crosticina dorata.

Sforna la tua zuppa di cipolle gratinata, servila ancora fumante e….buon appetito!!!

Zuppa di cipolle b

 

 

 

 

 

 

 

 

 

zuppa di cipolle c




Pasticciata al forno

Pasticciata al forno

 La pasticciata al forno è un altro di quei piatti che propongo quando ho amici o la domenica in alternativa alle lasagne. Se la fai d’estate l’unica nota negativa è il forno…ma se poi la servi all’ombra di un albero ai commensali di un’allegra tavolata o la porti come pranzo per un pic nic, al caldo non ci pensa più! 

 ★ INGREDIENTI  ★

  1. 500 gr di maccheroni
  2. 250 gr di carne trita
  3. salsa di pomodoro
  4. 2 melanzane medie
  5. 6 uova
  6. 4 mozzarelle
  7. fette di salame a piacere
  8. formaggio grana qb
  9. farina qb
  10. cipolla per soffritto
  11. mezzo bicchere di vino bianco per sfumare
  12. peperoncino qb
  13. olio evo

★ PREPARAZIONE INGREDIENTI  ★

  • lessa i maccheroni al dente, scolali e tienili da parte aggiungendo un filo d’olio per evitare che si incollino
  • taglia le melanzane a fette
  • fai bollire in acqua bollente 4 uova per renderle sode, falle raffreddare e sbucciale e tagliale a fette
  • affetta abbondanti fette di salame
  • affetta le mozzarelle
  • grattugia abbondante formaggio grana

★ PROCEDIMENTO ★

  •  in una pentola fai soffriggere la cipolla con l’olio, aggiungi la carne trita e falla sfumare con il vino bianco, aggiungi la salsa di pomodoro, aggiusta con sale, peperoncino se vuoi, aggiungi un bicchiere di acqua circa per diluire e fai cucinare fino a quando raggiunge la densità desiderata
  • impana le fette di melanzane con la farina, passale nell’uovo sbattuto e friggile fino a quando sono dorate:disponile su carta assorbente, salale
  • comincia a scaldare il forno portandolo a 180°
  • condici i maccheroni con metà del sugo, il resto lo userai per condire gli strati
  • disponi gli ingredienti in una teglia da forno capace, componendo gli strati cominciando dai maccheroni, poi le melanzane, il salame, la mozzarella, le uova, il grana ed infine il sugo
  • continua fino ad esaurimento degli ingredienti, terminando con lo strato di pasta al quale aggiungerai il sugo ed il grana
  • fai sciogliere in forno per 10′ tutti gli ingredienti e per 5′ fai gratinare

La tua pasticciata al forno è pronta…buon appetito!!!!

Pasticciata al forno

 




Torta paradiso farcita

torta paradiso

Hai mai mangiato la famosa fettina di torta paradiso? Eccola in versione casalinga. La torta paradiso è la mia preferita: questa volta ho sperimentato l’aggiunta della cremina come quella delle merendine, ma puoi anche non farcirla è buonissima lo stesso!

cit.di Stefano “Questa torta non somiglia alla fettina paradiso, questa E’ la torta paradiso!” 😀

★ INGREDIENTI ★

  1. 3 uova intere e 3 tuorli 
  2. 100 gr di farina
  3. 200 gr di fecola di patate
  4. 300 gr di zucchero
  5. 300 gr di burro
  6. 1 bustina di lievito
  7. 1 bustina di vanillina
  8. scorza di un limone non trattato
  9. zucchero a velo q.b.
  10. 225 di latte + mezza bustina di dolceneve se vuoi farcire la torta

★ PREPARAZIONE INGREDIENTI ★

  • prepara tutti gli ingredienti sul tavolo poichè l’impasto deve essere preparato aggiungendo gli ingredienti uno dopo l’altro sempre mescolando con l’aiuto di una frusta elettrica o della planetaria se ne possiedi una
  • lascia fuori dal frigorifero il burro per ammorbidirlo
  • preriscalda il forno a 180°

★ PROCEDIMENTO ★

  1. in una ciotola capace unisci il burro con le uova e lo zucchero, prendi le fruste elettriche (o la planetaria) e monta fino ad ottenere un composto perfettamente uniforme.
  2. unisci la farina setacciata con il lievito, la fecola e la vanillina, quindi incorpora al composto anche la scorza grattugiata del limone lavato.
  3. rivesti uno stampo da 24cm con un foglio di carta forno e versa il composto
  4. inforna a 180° per circa 40 minuti, o comunque fino a cottura, (fai la prova stecchino!)
  5. Al termine, sforna e fai raffreddare la torta, poi toglila dallo stampo
  6. Se vuoi farcirla, monta metà del contenuto della busta di dolceneve (lo trovi nel reparto dolci di qualsiasi supermercato) e mettilo in frigorifero.
  7. Quando la torta è raffreddata tagliala a metà facendo molta attenzione poichè è molto soffice e friabile
  8. spalma il dolceneve e richiudi la torta

In tutti e due i casi, spolverizza la tua torta paradiso con zucchero a velo e…buon dolce!

torta paradiso

 




Torta doppia crema

Pasticciamocongiusy 《 torta doppia crema 》

Pasticciamocongiusy 《 torta doppia crema 》

Spopolava su internet, ancora non sono riuscita a capire perchè questa torta si chiami così,Nua, so solo che ho visto la foto e mi è venuta voglia di farla! Se riesci a scoprirlo tu fammi sapere, intanto assaggiala!

 ★ INGREDIENTI ★

x la base:

  • 300 gr di farina
  • 180 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 40 ml di olio EVO
  • 100 ml di latte
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • la buccia di un limone grattuggiata o una fialetta di aroma al limone

x la crema:

  • 1 uovo
  • 500 ml di latte
  • 120 gr di zucchero
  • 60 gr di farina
  • la buccia di un limone grattuggiata o una fialetta di aroma al limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 50 gr di cioccolato al latte
  • 50 gr di cioccolato fondente

N.B. tra base e crema ti servono in totale 360 gr di farina, 5 uova, 300 gr di zucchero, la scorza di due limoni, 2 bustine di vanillina e 600 ml di latte

★ PROCEDIMENTO ★

Prepara la crema che dovrà raffreddarsi prima di unirla alla base:

  • frulla con le fruste elettriche tutti gli ingredienti tranne il cioccolato
  • versa in una casseruola e cuoci a fuoco basso mescolando continuamente fino a ottenere una crema abbastanza densa e lascia raffreddare
  • sciogli a bagnomaria i due tipi di cioccolato e lascia raffreddare anche loro

Prepariamo la base:

  • Monta le uova con lo zucchero
  • Aggiungi il limone e la vanillina
  • Versa a filo l’olio sempre continuando a sbattere.
  • Aggiungi il latte e amalgama ancora qualche minuto.
  • Setaccia la farina con il lievito
  • aggiungilo al resto mescolando bene fino al completo assorbimento
  • imburra ed infarina uno stampo da torta  (26 cm), versa il composto
  • dividi la crema oramai raffreddata in due porzioni
  • ad una metà aggiungi i cioccolati fusi e mescola bene per fare la crema al cioccolato
  • versa a cucchiaiate la crema bianca e la crema al cioccolato su tutta la superficie del dolce
  • inforna a 170° per 45 minuti

Lascia raffreddare e spolvera con zucchero a velo!

20140329_191917

20140329_192318